spielen

Coreografia ed interpretazione: Silvia Morandi

choreography advisor: Michele Fucich

video: benemalen film

In SPIELEN la performer Silvia Morandi interagisce con un'ocarina di terracotta, ricordo d'infanzia ricevuto da una persona molto cara. SPIELEN in tedesco significa giocare e anche suonare. L'ocarina rimanda al gioco come possibilità di suonare una musica segreta: la musica di un corpo che vibra, si muove, respira.

Una drammaturgia non lineare assimila il fremito passionale di un corpo che tocca, suona l'ocarina, le forme stilizzate di un burattino in movimento, la fibrillazione compulsiva dell'interazione con presenze oscure ed imperscrutabili.